La SIRP "sulla notizia"

Elezioni SIRP

Elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo SIRP

Online i candidati per il rinnovo del Consiglio Direttivo SIRP.
Vota online!


Cosa puoi fare per la ricerca pediatrica

Dona il tuo 5x1000 alla SIRP onlus per la ricerca pediatrica

Grazie al tuo 5 per mille perseguiremo finalità di solidarietà sociale nei confronti dell'infanzia e dell'adolescenza
Codice Fiscale: 95095210639


News dalla Letteratura Scientifica


04.12.2012

Livelli pre-clinci delle IgE specifiche per Pheum Pratense predittivi di futura rinite allergica

Studio Prospettico di 1.314 bambini nati in Germania nel 1990 (“Multicenter Allergy Study” cohort). L’obiettivo era definire, a livello molecolare, l’origine e l’evoluzione della risposta allergica nei bambini con rinite allergica e positività cutanea ai pollini di graminacee.

Commento: Per la prima volta in uno studio di coorte sono state utilizzate le nanotecnologie (allergen-chips e microarrays) per analizare quali molecole allergeniche dei pollini delle graminacee inducono la primissima risposta anticorpale IgE (the “bad antibodies”) e la successiva cascata di eventi infiammatori che conducono alle manifestazioni cliniche.

I risultati mostrano che i bambini che svilupperanno la rinite allergica (positiva alle graminacee) in età scolare, iniziano a produrre IgE specifiche per i pollini di graminacee diversi anni prima delle manifestazioni cliniche iniziali. Phl p 1 è risultata essere la molecola iniziatrice nel 70% dei casi. La risposta allergica si espande poi progressivamente coinvolgendo altre molecole, tale per cui il profilo di sensibilizzazione del bambino divente sempre più complesso, sia quantitativamente che qualitativamente, seguendo un trend definito dagli autori “molecular spreading”. 

Estremamente interessante risulta il fatto che la risposta IgE pre-clinica può essere identificata già in età pre-scolare e quindi potrebbe essere un utile biomarker per predire la futura comparsa della malattia in età scolare e per attuare interventi di profilassi.

 

Parole chiave: Allergeni molecolari, IgE pre-cliniche predittive, Rinite allergica

Commento di: Diego G. Peroni
U.O. di Pediatria, Policlinico GB Rossi, Università di Verona